Insiemi - Tavola riassuntiva

Tavola riassuntiva

Definizioni
Insieme

Un insieme è una collezione di oggetti, detti elementi, che hanno una proprietà in comune.
Le caratteristiche di un insieme sono: un elemento può appartenere o non appartenere ad un determinato insieme; un elemento non può comparire più di una volta in un insieme; l'ordine non ha alcuna importanza nell'elenco degli elementi; gli elementi di un insieme lo caratterizzano in modo univoco ossia due insiemi coincidono se e solo se hanno gli stessi elementi.
Gli insiemi si indicano con le lettere maiuscole dell'alfabeto (A, B; C; ....) mentre gli elementi con quelle minuscole (a, b, c, ...).
Si usa il termine appartiene per indicare che un elemento a è elemento dell'insieme A con la seguente simbologia: a A (se non appartiene a A)

Sottoinsieme Un insieme B è sottoinsieme di B se tutti i suoi elementi sono anche elementi di A. Il sottoinsieme si dice proprio se non coincide con A (ossie esiste almeno un elemento di A che non appartiene a B) altrimenti il sottoinsieme è detto improprio.
Si usa il termine incluso per indicare che un insieme
B è sottoinsieme dell'insieme A con la seguente simbologia: B A (se è improprio B A, se non è incluso B A)
Universo "Ambiente" in cui si formano insiemi.
Rappresentazione
Per tabulazione Elenco degli elementi che appartengono all'insieme.
Esempio: insieme dei numeri naturali minori di 8
A = {0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7}
Per proprietà o criterio Descrizione del criterio di formazione dell'insieme
Esempio: insieme dei numeri naturali minori di 8 (criterio)
A = {x | x N e x<8} (si legge: A è l'insieme di quegli elementi x tali che (|) ogni elemento x appartiene () ai numeri naturali (N) e ogni elemento x è minore di 8)
Diagrammi di Eulero - Venn Rappresentazione grafica di un insieme
Esempio: insieme dei numeri naturali minori di 8
Insiemi particolari e insiemi numerici
Insieme vuoto Insieme senza elementi, si indica con
Insiemi numerici Numeri naturali, simbolo N; numeri interi, simbolo Z; numeri razionali, simbolo Q; numeri reali, simbolo R.
Operazioni tra insiemi
Unione

L'unione di due insiemi A e B è l'insieme formato dagli elementi che appartengono ad A o a B. Simbolo dell'operazione A B.
Esempio
: A = {0, 2, 4, 6, 8} B = {0, 3, 6, 9, 12} A B = {0, 2, 3, 4, 6, 8, 9, 12}
L'operazione è commutativa.

Intersezione L'unione di due insiemi A e B è l'insieme formato dagli elementi che appartengono ad A e a B. Simbolo dell'operazione A B.
Esempio: A = {0, 2, 4, 6, 8} B = {0, 3, 6, 9, 12} A B = {0, 6}
L'operazione è commutativa.
Complementare Il complementare di un insieme A rispetto ad un universo U è costituito da tutti gli elementi dell'universo che non appartengono ad A, si indica con .
Esempio: A = {x | x N e x > 8} = {x | x N e x < 9} cioè = {0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8} (Universo = Numeri naturali)
Il complementare di un sottoinsieme B di A è costituito da tutti gli elementi dell'insieme Ache non appartengono ad B.
Prodotto cartesiano Il prodotto cartesiano di due insiemi A e B è l'insieme che ha come elementi tutte le coppie ordinate (x,y) tali che x sia un elemento di A e y un elemento di B. Simbolo dell'operazione A B.
Esempio: A = {1, 2, 3} B = {a, b, c} A B ={(1,a), (1, b), (1, c), (2,a), (2, b), (2, c), (3,a), (3, b), (3, c)}
L'operazione non è commutativa.
Partizione Una partizione di un insieme A è una collezione di sottoinsiemi dell'insieme A che abbia queste propietà: nessun sottoinsieme deve essere vuoto; i sottoinsiemi non devono avere elementi in comune (disgiunti); l'unione dei sottoinsiemi deve dare l'insieme A.
Esempio: i numeri pari e i numeri dispari sono una partizione dell'insieme N dei numeri naturali
Home > Schede di matematica e scienze > Logica e insiemistica > Insiemi - tavola riassuntiva

Il simbolo Nota rappresenta una nota, selezionandolo comparirà un approfondimento relativo all'argomento evidenziato in corsivo. Per chiudere la nota fare clic su Chiudi.
N. B. Se la pagina viene visualizzata con Internet Explorer bisogna fare clic sull'animazione Flash per poterla utilizzare.